Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Cantù, picchiata dal compagno: dopo un anno di violenze lo fa arrestare

Non ha sopportato l'ennesima violenza del compagno: una giovane ragazza ghanese dopo essere stata picchiata duramente ha deciso di rivolgersi ai carabinieri di Cantù. La donna vive a Cantù con il fidanzato, anche lui ghanese. Da oltre un anno...

Non ha sopportato l'ennesima violenza del compagno: una giovane ragazza ghanese dopo essere stata picchiata duramente ha deciso di rivolgersi ai carabinieri di Cantù. La donna vive a Cantù con il fidanzato, anche lui ghanese. Da oltre un anno subiva sistematicamente dall'uomo aggressioni e violenze, sia fisiche che verbali. Ieri la giovane donna ha deciso di sporgere denuncia per liberarsi da un incubo. I militari del nucleo operativo e radiomobile di Cantù sono intervenuti dopo la chiamata della ragazza e l'hanno accompagnata in ospedale per essere medicata. la lite con il compagno le è costata una prognosi di 50 giorni, l'ultima di una lunga serie. I referti medici parla di almeno tre altre aggressioni con prognosi di sette, dieci, e quindici giorni. L'uomo è stato prima denunciato, poi è stata emessa la custodia cautelare che ha consentito di arrestarlo e portarlo in carcere. Dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate, ingiurie e minacce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantù, picchiata dal compagno: dopo un anno di violenze lo fa arrestare

QuiComo è in caricamento