Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Cantù, picchia la convivente, poi il vigile: arrestato

Lite tra conviventi sfociata in violenza fisica. Lui, un uomo di 35 anni, ha picchiato la sua ragazza, appena 18enne, provocandole un trauma cranico ed escoriazioni multiple. E' successo di mattina, alle 7. A fare le spese della loro lite è stato...

Lite tra conviventi sfociata in violenza fisica. Lui, un uomo di 35 anni, ha picchiato la sua ragazza, appena 18enne, provocandole un trauma cranico ed escoriazioni multiple. E' successo di mattina, alle 7. A fare le spese della loro lite è stato anche un vigili della polizia locale di Cantù, vicino di casa della coppia. Allarmato dalle grida della ragazza è intervenuto per aiutarla, ma l'uomo gli ha dato un pugno. Sono dovuti intervenire i carabinieri per placare l'uomo e immobilizzarlo. E' stato portato al carcere Bassone in attesa di rito direttissimo. Per la ragazza malcapitata prognosi 30 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantù, picchia la convivente, poi il vigile: arrestato

QuiComo è in caricamento