Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Cantù, notte di controlli su strada e nei locali: 20mila euro di multe

Notte di intensa attività per gli agenti della polizia locale di Cantù che tra le 23 di sabato 9 aprile e le 5 di domenica 10 aprile sono stati impegnati in numerosi controlli sul territorio, in particolare nei locali della movida notturna e sulle...

etilometro-locale-2

Notte di intensa attività per gli agenti della polizia locale di Cantù che tra le 23 di sabato 9 aprile e le 5 di domenica 10 aprile sono stati impegnati in numerosi controlli sul territorio, in particolare nei locali della movida notturna e sulle strade. Per quanto riguarda i controlli nei bar e pub notturni i vigili si sono avvalsi anche della collaborazione del nucleo carabinieri ispettorato del lavoro.

Lavoro in nero

Sono state 4 le ispezioni effettuate all'interno di pubblici esercizi, due in zona centro e due in periferia. In un caso su cinque lavoratori presenti, quattro erano senza il regolare contratto di lavoro per cui oltre alla sanzione amministrativa verrà avviata anche la procedura di sospensione dell'attività. In un secondo caso su nove lavoratori presenti uno era irregolare. Sono state poi riscontrate la mancanza di etilometri portatili da mettere a disposizione degli utenti, irregolarità alle norme del protocollo di conservazione degli alimenti e violazione delle norme della sicurezza sul lavoro. Al momento le sanzioni accertate ammontano ad oltre 20mila euro di cui 17mila per le sole irregolarità contrattuali.

Alcol test e violazioni codice della strada

Nella notte sono state impegnate quattro pattuglie del nucleo di Pronto Intervento che hanno compiuto sei posti di controllo, uno per ogni quartiere della città, elevando 52 sanzioni per violazione del codice della strada e provvedendo al rilievo di un sinistro stradale. In totale sono stati controllati 108 veicoli, sottoposti ad alcol test 56 utenti, di cui 34 appena uscita dai locali prima che salissero in auto (così da effettuare azione preventiva oltre che repressiva).

Un 'auto è stata sottoposta a sequestro amministrativo in quanto sprovvista di assicurazione, due sono state interdette dalla circolazione in quanto senza revisione, a cinque utenti è stato contestato, grazie all'utilizzo del telelaser, il superamento dei limiti di velocità (50 km/h in centro urbano) di non oltre 40 km/h (viaggiavano oltre i limiti tra i 15 ed i 30 km/h), a due, che avevano tentato la fuga e prontamente bloccati, anche l'inottemperanza all'obbligo di fermarsi all'alt. E ancora in zona centro sono state elevate 28 sanzioni per divieto di sosta, rimossa un auto in quanto sostava in piazza Garibaldi in prossimità della fontana; sono state identificate, oltre ai conducenti dei veicoli, ai titolari ed ai lavoratori dei Pubblici Esercizi, ulteriori 21 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantù, notte di controlli su strada e nei locali: 20mila euro di multe

QuiComo è in caricamento