Cronaca

Cantù, più della metà dei negozi in protesta contro le tasse

E' iniziata ieri la protesta silenziosa dei commercianti canturini. La Confcommercio di Cantù, infatti, aveva proposto a tutti i proprietari di esercizi commerciali di appendere nel proprio negozio una coccarda nera in segno di lutto. Una...

coccarda-nera-fisco-cantu

E' iniziata ieri la protesta silenziosa dei commercianti canturini. La Confcommercio di Cantù, infatti, aveva proposto a tutti i proprietari di esercizi commerciali di appendere nel proprio negozio una coccarda nera in segno di lutto. Una iniziativa che era piaciuta anche al Comune di Cantù, che già da ieri ha appeso alcune coccarde proprio sulla facciata dell'edificio di piazza Parini. Stamani, abbiamo deciso di fare un giro per la via principale di Cantù per capire quanti esercizi commerciali avessero risposto all'appello, appendendo la coccarda o il manifesto che poteva essere ritirato direttamente alla sede della Confcommercio : secondo una stima approssimativa, in via Matteotti circa il 60% degli esercizi commerciali ha appeso la coccarda. La coccarda è stata appesa in bar, farmacie, negozi di scarpe, supermercati, negozi d'abbigliamento: insomma, sembra che da questo punto di vista non ci sia particolare differenza. Sempre secondo i primissimi dati della Confcommercio , anche le frazioni avrebbero risposto bene all'iniziativa. Il presidente Ruggero Spinelli, incontrato stamattina in via Matteotti, si dichiara soddisfatto: "Le aspettative da parte mia erano minori. Invece ho visto che abbiamo avuto un ottimo riscontro". In tutto, la Confcommercio ha distribuito in questi giorni circa 200 coccarde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantù, più della metà dei negozi in protesta contro le tasse

QuiComo è in caricamento