Cronaca Corso Europa

Cantù, dormiva nel parcheggio del Bennet ma era già stato espulso dall'Italia: arrestato

Si tratta di un uomo originario del Marocco che ha già alle spalle 10 anni di galera e molti precedenti

Alle ore 12.00 una pattuglia della polizia locale di Cantù, si è recata in Corso Europa, presso il centro commerciale BENNET 2000, in quanto gli addetti alla vigilanza hanno segnalato un uomo, di nazionalità straniera, che si trovava sdraiato a dormire nel parcheggio.
Giunti sul posto hanno subito avvistato l'uomo di circa 40 anni che una volta svegliato ha detto di non avere documenti. Un equipe del 118 ha prima verificato che non avesse problemi di salute, dopo di che l'uomo è stato portato al Comando per essere identificato. 
Il 40enne è stato in un primo momento rifocillato e poi portato al gabinetto scientifico della Questura di Como per i rilievi foto-dattiloscopici dai quali si è risuciti a capire chi fosse. Si tratta di D.K, nato in Marocco nel 1978, già espulso dall'Italia ( con accompagnamento presso la frontiera aerea di Bologna). Molti i precedenti penali a suo carico tra cui: falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale, danneggiamento, violazioni in tema di stupefacenti, ricettazione,porto di armi od oggetti atti ad offendere, guida senza patente, violazione di domicilio, falsità materiale commessa dal privato, fuga a seguito di sinistro con lesioni. Risultava aver già scontato 10 anni di carcere.
Alla luce del quadro info/investigativo emerso, K.D è stato arrestato per violazione del testo unico sull'immigrazione e in quanto non autorizzato al rientro nel territorio italiano. Questo tipo di violazione è punita con una reclusione da 1 a 4 anni o con una nuova espulsione. Stamattina, 6 ottobre, il 40enne è stato processato per direttissima ed è stato convalidato l'arresto, il processo sarà aggiornato il 14 ottobre e in via cautelare avrà il divieto di dimora nell'intera Regione Lombardia in attesa dell'udienza.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantù, dormiva nel parcheggio del Bennet ma era già stato espulso dall'Italia: arrestato

QuiComo è in caricamento