Cronaca

Cantù, adesca una minorenne su Facebook: arrestato

Un uomo di 28 anni, residente a Cantù, è stato arrestato dai carabinieri per avere adescato e cercato di abusare di una ragazza di 14 anni. L'uomo - secondo quanto riportato dal sito del Corriere della Sera - avrebbe contattato la ragazzina su...

Un uomo di 28 anni, residente a Cantù, è stato arrestato dai carabinieri per avere adescato e cercato di abusare di una ragazza di 14 anni. L'uomo - secondo quanto riportato dal sito del Corriere della Sera - avrebbe contattato la ragazzina su Facebook fingendosi un coetaneo. Dop avere intrattenuto una conversazione sul social network l'uomo sarebbe riuscito a fissare un appuntamento con la minorenne che risiede nella zona intorno Vimercate. I due si sono incontrati in un parcheggio. la ragazza, di nazionalità nordafricana, è finita chiusa nell'auto con l'uomo che ha cominciato a molestarla con palpeggiamenti. La ragazza è stata salvata dall'arrivo dei carabinieri di pattuglia. L'uomo Y. F., operaio marocchino residente a Cantù - è stato arrestato e condotto in carcere con l'accusa di violenza sessuale aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantù, adesca una minorenne su Facebook: arrestato

QuiComo è in caricamento