Cantiere paratie pronto a ripartire: ma c'è un nido di cigni

Un nuovo nido di cigni sul lungolago di Como, proprio sul cantiere delle paratie. Mamma e papà cigno stanno lavorando nel tratto davanti all'Hotel Terminus per realizzare il nido che ospiterà le uova che saranno deposte nei prossimi giorni. Il...

Un nuovo nido di cigni sul lungolago di Como, proprio sul cantiere delle paratie. Mamma e papà cigno stanno lavorando nel tratto davanti all'Hotel Terminus per realizzare il nido che ospiterà le uova che saranno deposte nei prossimi giorni. Il periodo di incubazione delle uova dura grosso modo 40 giorni.

Si presume, quindi, che le uova si schiuderanno a metà maggio. Per allora, però, i lavori del cantiere fermo da anni potrebbero essere già ripresi, come tra l'altro ha auspicato il sindaco di Como Mario Lucini: "La mia speranza è di poter riprendere i lavori prima di metà maggio. Se ci sarà un nido di cigni con le uova in attesa di schiudersi valuteremo il da farsi insieme agli esperti per trovare una soluzione nel rispetto degli animali".

L'anno scorso la nidiata di "brutti anatroccoli" ha visto la luce il 19 maggio. Se le tempistiche saranno le medesime dell'anno scorso è verosimile pensare che il Comune e l'impresa Sacaim dovranno fare i conti con la tenera famigliola di pennuti e decidere se "sfrattarla", se rinviare i lavori e se cominciare a lavorare in un punto del cantiere che non disturbi la covata. Per le foto e la segnalazione ringraziamo i lettore Lorenzo Allegri.
Si parla di

Video popolari

Cantiere paratie pronto a ripartire: ma c'è un nido di cigni

QuiComo è in caricamento