Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Cane impiccato a Garzeno: si chiamava Vida ed era un border collie

Garzeno: un cane border collie di 11 anni di nome Vida è stato trovato morto impiccato (foto Enpa). La cagnetta è stata trovata sotto un ponte con ancora la corda stretta intorno al collo. Il padrone, un allevatore del posto di nome Marco Matteri...

cane-garzeno

Garzeno: un cane border collie di 11 anni di nome Vida è stato trovato morto impiccato (foto Enpa). La cagnetta è stata trovata sotto un ponte con ancora la corda stretta intorno al collo. Il padrone, un allevatore del posto di nome Marco Matteri, non si dà pace ed è convinto che sia stata uccisa come gesto di ripicca, invidia o vendetta contro di lui, anche se non riesce a ipotizzare chi possa essere il responsabile. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri di Dongo. Vida era scomparsa la notte di Capodanno. Per tre giorni il padrone l'aveva cercata disperatamente arrivando fino a Bellinzona, dove aveva sentito che era stato trovato un border collie. Poi il triste ritrovamento. Il colpevole, se rintracciato, rischia in base alla legge (art. 544 del codice penale) la reclusione da 3 mesi a 1 anno o una multa da 3mila a 15mila euro. Questa la pena in caso di maltrattamento su animali. Pena che viene ulteriormente aumentata se il maltrattamento porta alla morte dell'animale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane impiccato a Garzeno: si chiamava Vida ed era un border collie

QuiComo è in caricamento