menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia Cantonale (foto di repertorio)

Polizia Cantonale (foto di repertorio)

Campione d'Italia, trenta chili di droga in casa: arrestato ex consigliere

Il grande quantitativo di hashish era nascosto nella sua abitazione

Le guardie di confine svizzere e la polizia cantonale hanno tratto in arresto un ex consigliere (della maggioranza) di Campione d'Italia. L'accusa è quella di detenzione di droga. Nella sua abitazione, come riportato sulla Provincia, sono stati ritrovati ben 30 chili di hasish. L'uomo era stato prima fermato dalle guardie di confine con 110mila euro, la droga è stata rinvenuta in un secondo momento, durante la perquisizione della sua abitazione. L'ex consigliere è lo stesso che due hanni fa diede le dimissioni facendo cadere il sindaco Salmoiraghi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

Coronavirus

Como e provincia in zona arancione rinforzata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento