Campione d'Italia, trenta chili di droga in casa: arrestato ex consigliere

Il grande quantitativo di hashish era nascosto nella sua abitazione

Polizia Cantonale (foto di repertorio)

Le guardie di confine svizzere e la polizia cantonale hanno tratto in arresto un ex consigliere (della maggioranza) di Campione d'Italia. L'accusa è quella di detenzione di droga. Nella sua abitazione, come riportato sulla Provincia, sono stati ritrovati ben 30 chili di hasish. L'uomo era stato prima fermato dalle guardie di confine con 110mila euro, la droga è stata rinvenuta in un secondo momento, durante la perquisizione della sua abitazione. L'ex consigliere è lo stesso che due hanni fa diede le dimissioni facendo cadere il sindaco Salmoiraghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lettera di un'insegnante del Liceo Giovio che annienta la ministra Azzolina

  • Nuovo Dpcm, la bozza: chiuse le palestre, orario ridotto di negozi, bar e ristoranti

  • Grave al Sant'Anna per covid chiede plasma iperimmune: il comitato etico dice no

  • Nuovo dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18

  • Covid, arriva la stretta su palestre e piscine: le nuove regole

  • Lombardia, Fontana firma la nuova ordinanza: confermato il coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento