Droga nel camper parcheggiato all'ex Ticosa: arrestata giovane donna

All'interno del veicolo un notevole quantitativo di droghe sintetiche

Controllo ad un camper sospetto parcheggiato nell'area dell'ex Ticosa, A Como: i poliziotti vi trovano all'interno una donna in possesso di un notevole quantitativo di droghe sintetiche. Il ritrovamento è avvenuto mercoledì 16 ottobre 2019.

La giovane, una 29enne italiana con precedenti in materia di stupefacenti e per reati contro il patrimonio, aveva con sè 46 compresse e circa 10 g in polvere di sostanza stupefacente tipo MDMA, un involucro contenente sostanza in polvere tipo ketamina, un altro contenente residui di sostanza della categoria degli oppiacei e 550 euro in contanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Identificata e condotta in Questura, la donna ha dichiarato di essere di ritorno da un rave party tenutosi in una non precisata città ligure e di essere quindi diretta verso casa, a Verona. Le sue giustificazioni, però, non hanno convinto il personale di polizia che ha proceduto all'arresto della giovane per dentenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • I 7 punti panoramici dove vedere il Lago di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento