Camnago Volta, sventato maxi furto di rame al cimitero monumentale

Questo pomeriggio ignoti hanno tentato un maxi furto di rame al cimitero monumentale di Camnago Volta, dove ha sede la tomba dell’illustre scienziato comasco Alessandro volta. Un parrocchiano si è accorto di movimenti sospetti e ha fatto appena in...

Questo pomeriggio ignoti hanno tentato un maxi furto di rame al cimitero monumentale di Camnago Volta, dove ha sede la tomba dell’illustre scienziato comasco Alessandro volta. Un parrocchiano si è accorto di movimenti sospetti e ha fatto appena in tempo a vedere alcuni uomini armeggiare nel cimitero e poi fuggire. All’arrivo la polizia ha trovato numerosi danni a tutte le parti del cimitero contenenti rame. Sul posto anche la polizia scientifica della questura di Como. I ladri che si sono intrufolati nel cimitero in pieno giorno, si presume intorno alle 16.30, hanno causato molti danni anche ad alcune lapidi, rubando le croci, ma il loro vero intento era quello di portarsi a casa il rame delle pareti e delle grondaie del cimitero. I malviventi si sarebbero dati alla fuga dopo essersi probabilmente accorti di movimenti all’esterno del cimitero. Il parroco di Camnago Volta ha commentato così l’accaduto: “Un altro oltraggio a questo cimitero storico dove c’è la tomba di Alessandro Volta, infatti già nel muro esterno sono presenti graffiti, ne abbiamo trovato uno anche internamente ed ora questo tentato furto che provoca ulteriore sdegno. Questo episodio mi addolora e bisognerà intervenire: il cimitero è comunale, ma ora occorre davvero trovare il modo di migliorare la situazione, anche se il rischio che i ladri tornino c’è sempre visto l’orario in cui è avvenuto il tentato furto di oggi.”

Si parla di

Video popolari

Camnago Volta, sventato maxi furto di rame al cimitero monumentale

QuiComo è in caricamento