Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Caldo, dal Sant'Anna tranquillizzano: "Nessuna emergenza"

Qualche colica renale e solo due anziani che si sono sentiti male dopo che si erano esposti al sole nelle ore centrali. Il bilancio del pronto soccorso del'Ospedale Sant'Anna riguardo all'ondata di caldo è confortante. Il primario del pronto...

Qualche colica renale e solo due anziani che si sono sentiti male dopo che si erano esposti al sole nelle ore centrali. Il bilancio del pronto soccorso del'Ospedale Sant'Anna riguardo all'ondata di caldo è confortante. Il primario del pronto soccorso, Andrea Bellone, tranquillizza: "Dopo il 2003, anno in cui ci fu una vera emergenza con numerosi casi di mortalità legati al caldo, sembra che la gente sia molto più informata e attenta. Abbiamo registrato solo due casi di due anziani che si sono sentiti male, ma non per causa diretta del caldo. Avevano patologie preesistenti che si sono fatte sentire dopo che erano rimasti esposti al solo nelle ore centrali".

Attenzione al più classico dei consigli per fronteggiare il caldo: bere molta acqua e rintrodurre i liquidi persi con la sudorazione. Altrimenti il rischio potrebbe essere quello di fare i conti con una colica renale: "In effetti - ha concluso il primario - abbiamo registrato anche qualche colica renale. Anche in questi casi, però, non è colpa diretta del caldo, ma della scarsa assunzione di liquidi. Per fortuna le temperature si sono abbassate e possiamo dire che l'estate, per quanto riguarda l'emergenza caldo, è andata benissimo e la situazione è davvero tranquillizzante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo, dal Sant'Anna tranquillizzano: "Nessuna emergenza"

QuiComo è in caricamento