Cronaca Plesio

Cade lungo il sentiero a Plesio e precipita per 30 metri: è grave

Trauma cranico per un uomo trasportato d'urgenza all'ospedale di Lecco

Drammatico infortunio oggi a Plesio, in provincia di Como. Un uomo è precipitato per circa 30 metri durante una camminata sul sentiero che conduce alla cappella di San Domenico. L’allarme è scattato poco dopo mezzogiorno, quando è stata segnalata la sua scomparsa.

Intervento dei soccorsi

Le squadre di soccorso sono state prontamente mobilitate: sul posto sono intervenuti elisoccorso, soccorso alpino, vigili del fuoco e carabinieri. Dopo una rapida ricerca, l'uomo è stato ritrovato in un'area impervia, a valle del sentiero da cui era precipitato.

Condizioni della vittima

Il malcapitato, un uomo di età ancora non nota, ha riportato un trauma cranico ed è stato immediatamente classificato in codice rosso, indicando una situazione di estrema gravità. Dopo la stabilizzazione sul posto, è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Lecco con l'elicottero del 118.
Le operazioni di soccorso sono state rese difficili dalla natura impervia del luogo. La tempestività e la professionalità degli operatori del soccorso alpino, del personale medico a bordo dell'elisoccorso, dei vigili del fuoco e dei carabinieri hanno giocato un ruolo cruciale nel rinvenimento e nel trasporto del paziente. Si attendono ulteriori aggiornamenti sulle condizioni dell’uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade lungo il sentiero a Plesio e precipita per 30 metri: è grave
QuiComo è in caricamento