menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
ambulanza-croce-rossa

ambulanza-croce-rossa

Cade da una scala ad Alzate: morto mentre imbiancava la casa

Un imbianchino di 54 anni - Giampietro Rossetti di Alzate Brianza - è morto a seguito di una caduta da una scala. L'uomo stava lavorando per tinteggiare un muro di una casa in via Einaudi ad Alzate Brianza, poco dopo le ore 9.30 di oggi (12 giugno...

Un imbianchino di 54 anni - Giampietro Rossetti di Alzate Brianza - è morto a seguito di una caduta da una scala. L'uomo stava lavorando per tinteggiare un muro di una casa in via Einaudi ad Alzate Brianza, poco dopo le ore 9.30 di oggi (12 giugno 2015). L'operaio si trovava in cima a una scala per tinteggiare la parete di una villetta schiera. Non è chiaro il motivo della caduta. Forse un piede in fallo, una perdita di equilibrio o un malore improvviso. L'uomo è precipitato a terra da 6 metri di altezza e ha sbattuto la testa sul cemento. Sono stati subito allertati i soccorsi ma il medico del 118 e i paramedici giunti immediatamente sul posto non hanno potuto fare niente. L'operaio è deceduto ancora prima di essere trasportato in ambulanza all'ospedale. Per accertare la dinamica del tragico fatto sono intervenuti i funzionari dell'Asl di Como (poiché si tratterebbe di un infortunio mortale sul lavoro) e i carabinieri della compagnia di Cantù.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento