Cronaca

Cadavere trovato in via Scalabrini nell'ex Rasa

Il cadavere di un tunisino di 27 anni è stato ritrovato in via Scalabrini a Como. Il corpo è stato trovato appeso ad una finestra con una fune in una stanza interna nella ex fabbrica Rasa ormai dismessa. A ritrovare il cadavere ed ad avvisare le...

suicida1

Il cadavere di un tunisino di 27 anni è stato ritrovato in via Scalabrini a Como. Il corpo è stato trovato appeso ad una finestra con una fune in una stanza interna nella ex fabbrica Rasa ormai dismessa. A ritrovare il cadavere ed ad avvisare le forze dell'ordine sono stati i senzatetto che "abitano" usualmente l'edificio.

Una tragedia della disperazione perchè con ogni probabilità si è trattato di un suicidio, il ragazzo era in possesso di un regolare permesso di soggiorno umanitario rilasciato dopo uno sbarco a Lampedusa, presumibilmente abitava l'edificio in condizioni di estrema indigenza.

Contestualmente alle indagini sull'accaduto le forze dell'ordine hanno identificato altri 12 senzatetto immigrati che occupano la struttura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere trovato in via Scalabrini nell'ex Rasa

QuiComo è in caricamento