Cronaca

Cadavere mummificato trovato in un cantiere a Como

Un cadavere è stato ritrovato questa mattina in un cantiere edile privato di Como. Il corpo, la cui morte sembra risalire a pochi mesi fa, era in uno stato simile alla mummificazione, nel senso che non si è decomposto normalmente. La polizia della...

polizia-auto

Un cadavere è stato ritrovato questa mattina in un cantiere edile privato di Como. Il corpo, la cui morte sembra risalire a pochi mesi fa, era in uno stato simile alla mummificazione, nel senso che non si è decomposto normalmente. La polizia della questura di Como si sta occupando delle indagini. Per il momento non sono trapelati ulteriori dettagli né sulla identità della persona né sulle cause della morte. Sarà necessario svolgere diversi rilievi e analisi per capire come e quando sia avvenuto il decesso. Il cadavere si trovava nel cantiere di un'abitazione privata in costruzione sulla strada che collega Garzola a Civiglio, in via per Brunate.

La salma mummificata è stata trovata intorno alle ore 11.10 di questa mattina da un passante curioso che ha esplorato il cantiere. Il corpo si trovava in un locale dell'edificio in costruzione. Nel portafoglio è stato trovato uno scontrino datato a novembre del 2013. Si suppone, quindi, che per quella data l'uomo fosse ancora vivo. Sul corpo a un primo esame superficiale non sono state individuate ferite che possano far pensare a una morte violenta. Sarà solo l'autopsia del medico legale a poter fare luce sulle cause del decesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere mummificato trovato in un cantiere a Como

QuiComo è in caricamento