Arrestati a Cremia due bracconieri con armi illegali, silenziatori e visori notturni per la caccia al buio

Avevano anche 134 grammi di marijuana

I carabinieri di Dongo e gli uomini della polizia provinciale hanno arrestato due cacciatori di Cremia accusati di bracconaggio con armi detenute illegalmente. A casa dei due cacciatori e nella baita che utilizzavano le forze dell'ordine hanno trovato quattro carabine detenute in modo abusivo (due addirittura con matricola abrasa), silenziatori, ottiche speciali di puntamento e visori notturni per la caccia anche di notte. Oltre a questa attrezzatura e a centinaia di munizioni i due detenevano 134 grammi di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto è stato effettuato nella mattina del 21 novembre ma le indagini andavano avanti da alcune settimane attraverso appostamenti e pedinamenti. I due bracconieri erano dediti per lo più alla caccia di ungulati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso in barca sul Lago di Como: il video diventa virale

  • La bellissima figlia di Monica Bellucci, a Bellagio per uno spot, incanta il lago di Como

  • Matteo, giovane e coraggioso imprenditore: sceglie Como per il nuovo negozio che personalizza scarpe

  • A 84 anni Giovanni va in pensione: senza di lui il bar della dogana chiude per sempre

  • Si tuffa ma non riemerge: ragazzo annegato a Faggeto Lario

  • Bisogna davvero aspettare 3 ore dopo aver mangiato per poter fare il bagno nel lago?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento