Cronaca

Butti: "Tangenziale monca, azione corale per evitare un fallimento epocale"

Riceviamo e pubblichiamo una breve nota del consigliere comunale di Como Marco Butti sul caldissimo tema della Tangenziale di Como che come noto nelle scorse ora ha visto nascere un Comitato che riunisce sindaci e amministratori di varia...

Butti: "Tangenziale monca, azione corale per evitare un fallimento epocale"

Riceviamo e pubblichiamo una breve nota del consigliere comunale di Como Marco Butti sul caldissimo tema della Tangenziale di Como che come noto nelle scorse ora ha visto nascere un Comitato che riunisce sindaci e amministratori di varia estrazione che chiede alla Regione di evitare l'introduzione del pedaggio dal primo novembre prossimo oltre alla realizzazione del secondo lotto. Per gli amministratori e/o i lettori la mail è sempre redazione@comozero.it .

Non si tratta di "Como versus Maroni" ma al contrario si tratta di essere "Pro territorio" e, soprattutto, consapevoli di come, allo stato delle cose, l'intervento è monco. Serve un'azione corale, collegiale, senza bandiere e steccati, perché la situazione come oggi si prospetta rischia di diventare un fallimento epocale. Ha senso un pedaggio di 60 centesimi per 2,4 km? No. Ha senso non avere certezze sul secondo lotto, indispensabile affinchè l'opera non resti incompiuta e deserta? No. Ha senso mettere insieme tutte le risorse, intelligenze, proposte e forme di protesta per evitare che un'opera parta senza futuro? Semplicemente sì. Marco Butti

Cons. Comunale Como

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Butti: "Tangenziale monca, azione corale per evitare un fallimento epocale"

QuiComo è in caricamento