Cronaca

Bufera parcheggi, Confcommercio: "La carenza di posti penalizza i negozi"

Nel pieno della "battaglia dei parcheggi" che infuria tra piazza Volta e via Muralto (roccaforti dei commercianti infuriati per la carenza di posti vicini al centro) e Palazzo Cernezzi (dove gli assessori Lorenzo Spallino e Paolo Frisoni hanno...

graziano-monetti-fidicomtur

Nel pieno della "battaglia dei parcheggi" che infuria tra piazza Volta e via Muralto (roccaforti dei commercianti infuriati per la carenza di posti vicini al centro) e Palazzo Cernezzi (dove gli assessori Lorenzo Spallino e Paolo Frisoni hanno stroncato le rimostranze degli esercenti) arriva anche la voce di Confcommercio. Ad esprimere la posizione dell'associazione di categoria è il direttore, Graziano Monetti, il cui punto di vista non ha i toni usati pochi giorni dal presidente Giansilvio Primavesi ("La città di Como è allo sbando e dobbiamo ritrovare, tutti, la forza che ci aiuti a riportare ordine", aveva affermato all'assemblea annuale del 21 giugno scorso), ma comunque esprime una posizione di vicinanza ai commercianti che minacciano la serrata.

"Non siamo contro la pedonalizzazione - afferma il direttore di Confcommercio, Graziano Monetti - ma chiediamo solo delle misure che mettano in condizione il pubblico di poter far shopping a Como in modo agevole e piacevole. Studi dimostrano come la carenza di parcheggi disincentivi questa pratica e penalizzi i commercianti. Siamo certi che l'amministrazione stia valutando con attenzione la soluzione migliore - aggiunge - Anche se non nascondiamo che qualche preoccupazione è presente nei nostri associati. E' per questo che presto ci riuniremo per trovare insieme una strada condivisa, come sempre nel pieno spirito collaborativo dell'associazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bufera parcheggi, Confcommercio: "La carenza di posti penalizza i negozi"

QuiComo è in caricamento