Cronaca

Buche nelle strade, spesi 90mila euro tra novembre e dicembre

Riparare le buche nelle strade di Como tra novembre e dicembre l’amministrazione comunale ha investito 90mila euro (per la precisione 89mila e 890 euro).Ovviamente i soldi non sono bastati per ripararle e chiuderle tutte. Si tratta di soldi...

viaNapoleonabuche

Riparare le buche nelle strade di Como tra novembre e dicembre l'amministrazione comunale ha investito 90mila euro (per la precisione 89mila e 890 euro).Ovviamente i soldi non sono bastati per ripararle e chiuderle tutte. Si tratta di soldi "extra" rispetto a quanto previsto dal bando di gara per l'affidamento della manutenzione ordinaria e stanziato per il triennio 2010-2012.

Ogni riparazione ha necessitato di un cosiddetto "verbale di somma urgenza", vale a dire una procedura amministrativa che consente al Comune di spendere soldi non previsti, nel caso in cui si presentino situazioni e danni che possano rappresentare un rischio per l'incolumità dei cittadini. Il caso, appunto, delle bche causate da neve e pioggia.

"A causa degli eventi atmosferici particolarmente avversi - spiega l'assessore alla Viabilità Stefano Molinari - lo stato di degrado di alcune strade era tale che non si potevano attendere i tempi di legge necessari per l'aggiudicazione definitiva degli appalti. Dovevamo garantire la pubblica incolumità e per questo motivo i lavori sono stati eseguiti con somma urgenza".

Gli interventi sono stati affidati alle stesse imprese vincitrici dell'appalto (nel mese di novembre l'aggiudicazione della gara, indetta a settembre, era ancora provvisoria ed è diventata definitiva ai primi di dicembre) che si sono rese immediatamente disponibili ad operare agli stessi patti e condizioni del nuovo appalto con uno sconto del 5%. Questa la suddivisione degli importi assegnati: Reparto 1 Città murata - Impresa Bianchi Dante di Dizzasco (Co) importo ?. 12.150,00.= I.V.A.compr.; Reparto 2 Como Borghi-Como Est - Impresa Malinverno di Como importo ?. 9.540,00= I.V.A.compr., Reparto 3 Como Sud-Camerlata - Impresa Selva Mercurio di Como importo ?. 12.900,00=I.V.A.compr, Reparto 4 Ponte Chiasso, Tavernola, Monte Olimpino, Sagnino - Impresa Foti di Bulgarograsso importo ?. 19.800,00= I.V.A.compr, Reparto 5 Rebbio, Breccia - Impresa Cartocci Strade di Villaguardia importo ?. 14.700,00= I.V.A.compr, Reparto 6 Civiglio, Camnago - Impresa Cervino di Tavernerio importo ?. 8.100,00= I.V.A.compr, Reparto 7 Albate, Trecallo - Impresa Gini di Grandate importo ?. 12.700,00= I.V.A.compr Gara d'appalto La gara d'appalto oltre alla manutenzione ordinaria (leggi sistemazione buche, sostituzione di griglie o tombini, sistemazione del porfido, posa di segnaletica, posa di seppiolite nel caso di perdita di gasolio o olio) comprende anche lo sgombero e la pulizia delle strade dalla neve. Per l'appalto, che ha una durata di tre anni a partire dal dicembre di quest'anno, l'amministrazione ha stanziato 3 milioni e 160mila euro (per un totale annuo quindi di 1 milione e 53mila euro per tutti i reparti).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buche nelle strade, spesi 90mila euro tra novembre e dicembre

QuiComo è in caricamento