Mercoledì, 16 Giugno 2021

Brunate, petizione contro l’antenna radio alta 60 metri. Residenti pronti alla battaglia legale

"Ci siamo rivolti a un avvocato perché quanto sta accadendo è inaccettabile. Pensiamo di presentare denuncia in Procura". A parlare è Andrea Masciocchi, nipote di Elena Dotti, la proprietaria di una casa, sul monte di Brunatea ,pochi metri dal...

"Ci siamo rivolti a un avvocato perché quanto sta accadendo è inaccettabile. Pensiamo di presentare denuncia in Procura". A parlare è Andrea Masciocchi, nipote di Elena Dotti, la proprietaria di una casa, sul monte di Brunatea ,pochi metri dal punto in cui si sta cosrtuendo l'imponente antenna che servirà a Radio Kappa. In realtà non si tratta del territorio di Brunate, bensì del Comune di Como, ma la popolazione interessata dall'arrivo di questa gigante antenna non sono certo i cittadini comaschi. Per questo motivo a Brunate è scattata anche una petizione, per chiedere che le amministrazioni pubbliche e chi di dovere intervengano per impedire l'installazione della maxi antenna.

Intanto per tutta la mattinata e il primo pomeriggio un elicottero ha fatto avanti indietro fino alla cima del monte per trasportare il materiale (cemento) per costruire il basamento su cui verrà eretta l'antenna. "Siamo anche preoccupati per la salute", ha aggiunto Masciocchi. Guarda il nostro video con le interviste.

Si parla di

Video popolari

Brunate, petizione contro l’antenna radio alta 60 metri. Residenti pronti alla battaglia legale

QuiComo è in caricamento