A Brunate si farà l'antenna radio alta 60 metri. Il Tar l'ha autorizzata

Il Tar ha dato ragione alla società che voleva costruire la maxi antenna radio sulla cima del monte di Brunate (in territorio del Comune di Como). Il cosiddetto "Ciclope" alto 60 metri potrà essere realizzato. La sentenza del 23 dicembre 2012...

Il Tar ha dato ragione alla società che voleva costruire la maxi antenna radio sulla cima del monte di Brunate (in territorio del Comune di Como). Il cosiddetto "Ciclope" alto 60 metri potrà essere realizzato. La sentenza del 23 dicembre 2012, infatti, ha annullato il provvedimento con il quale la precedente giunta del sindaco Stefano Bruni aveva annullato il permesso a costruire l'antenna. Insomma, per usare un gioco di parole, il Tar ha annullato l'annullamento.

La vicenda parte dal 2010, quando in zona Le Colme, sulla montagna di Brunate, il Comune di Como aveva dato l' autorizzazione a costruire un traliccio di 60 metri per una radio (alla quale altre radio si sarebbero potute agganciare). L'allora consigliera comunale di Lista Per Como, Roberta Marzorati, denunciò un'irregolarità: la zona era protetta da un vincolo ambientale e il permesso a costruire l'antenna non sarebbe potuto, a suo dire, essere concesso. Molti cittadini di Civiglio e Brunate insorsero e dopo moltissime proteste e interventi della Marzorati in aula (appoggiata dall'opposizione e dallo stesso attuale sindaco Mario Lucini) Bruni annullò il permesso a costruire. La società che aveva richiesto e ottenuto il permesso fece ricorso al Tar. A dicembre la sentenza: il ricorso è stato accolto.

Riprende, quindi, la battaglia dei cittadini di Civiglio e Brunate che paventano rischi per la salute a causa delle forti onde elettromagnetiche che potrebbero essere emanate dalla maxi antenna radio. Lunedì sera, alle 20.15, un gruppo di cittadini incontrerà sindaco e assessori per chiedere e capire come si possa affrontare il problema.

Si parla di

Video popolari

A Brunate si farà l'antenna radio alta 60 metri. Il Tar l'ha autorizzata

QuiComo è in caricamento