rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Brindisi di Capodanno, 8 persone all'ospedale per abuso di alcol a Como e provincia

Nessun caso grave ma per tutti solo una colossale sbronza

A qualche persona i brindisi di fine anno sono costati una notte in ospedale. Sono stati quasi una decina (nove per l'esattezza) gli interventi del 118 effettuati nella notte di San Silvestro a Como e provincia. Otto persone sono state trasportate in ospedale a causa dell'eccessiva assunzione di bevande alcoliche. Già prima della mezzanotte in piazza Duomo a Como un uomo è stato soccorso da un'ambulanza della Croce Azzurra ed è stato trasportato all'ospedale Valduce.
Intorno a mezzanotte e mezza un altro uomo di 38 anni è stato soccorso dalla Croce Rossa di San fermo della Battaglia in via Bellinzona. Per lui la notte si è conclusa al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Anna. Stessa cosa per un 47enne soccorso poco prima dell'una in strada in via Piave a Olgiate Comasco. Intorno all'una e mezza un'amblanza della Croce Rossa di Como è dovuta intervenire in piazzale San Gottardo, davanti alla stazione San Giovanni, per prestare soccorso a un anziano di 86 anni che è stato trasportato al Valduce. All'ospedale comasco di via Dante si è concluso anche il capodanno di una ragazza di 25 anni soccorsa intorno alle ore 3 a Fino Mornasco in un locale situato lungo la Statale dei Giovi. 
Più serie le condizioni di un ragazzo di 24 anni soccorso intorno alle ore 4 a Luisago in un locale di via Risorgimento: è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Cantù da un'ambulanza della Croce Verde di Finio Mornasco.
Alle 4.30 un uomo di 36 anni si è sentito male a causa dell'intossicazione etilica a Como in via Puehcer: è stato portato con codice verde al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Una donna ubriaca di 50 anni è stata invece soccorsa a Cermenate, in via Maestri Comacini, ma ha rifiutato il trasporto in ambulanza. Per lei si è trattato solo di una colossale sbronza risolvibile con una bella e lunga dormita. 
Infine a Lenno (frazione di Tremezzina), in piazza Santo Stefano, è stata soccorsa l'ultima persona ubriaca: si tratta di un 32enne portato in codice verde all'ospedale di Menaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi di Capodanno, 8 persone all'ospedale per abuso di alcol a Como e provincia

QuiComo è in caricamento