Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Botanic, dopo l'incendio i lavoratori non si arrendono: castagnata sul piazzale

L'incendio che ha ridotto in cenere il Botanic di Vertemate lo scorso 12 settembre non ha distrutto le speranze dei lavoratori. Il 26 ottobre alle ore 16 sul piazzale davanti al negozio, in occasione dei dieci anni di attività, i dipendenti hanno...

L'incendio che ha ridotto in cenere il Botanic di Vertemate lo scorso 12 settembre non ha distrutto le speranze dei lavoratori. Il 26 ottobre alle ore 16 sul piazzale davanti al negozio, in occasione dei dieci anni di attività, i dipendenti hanno deciso di organizzare e offrire una castagnata a tutti i clienti. Un modo non solo per sensibilizzare l'opinione pubblica ma anche per fare capire all'azienda francese che i lavoratori credono davvero nell'opportunità e nella possibilità di ricostruire e rilanciare il punto vendita. Sono 17 le persone rimaste senza lavoro da quel 12 settembre, quando le fiamme di un rogo doloso hanno letteralmente devastato la struttura che ospitava piante, arredi da giardino e piccolo volatili e animali domestici. Attualmente le cause dell'incendio, o meglio, le modalità e i responsabili, non sono ancora stati resi noti. Una delle poche certezze è che tutti i dipendenti sono in cassa integrazione a zero ore fino a dicembre con la possibilità di finire le ferie arretrate. Tra loro c'è la convinzione che al termine di questo periodo seguirà il licenziamento collettivo. Chiunque voglia esprimere solidarietà potrà partecipare alla castagnata del 26 ottobre. Sono graditi fiori e sorrisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botanic, dopo l'incendio i lavoratori non si arrendono: castagnata sul piazzale

QuiComo è in caricamento