Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Lipomo / Via Provinciale per Lecco Freestand

Una borsa "schermata" per rubare un MacBook: donna arrestata al Mediaworld di Lipomo

Credeva di poter oltrepassare il sistema anti-taccheggio senza far scattare l'allarme, ma si sbagliava

Pensava di farla franca grazie a una borsa rivestita all'interno di un materiale tipo carta stagnola, ma si sbagliava. La donna, una peruviana di 27 anni è stata arrestata appena prima di uscire dal Mediaworld di Lipomo, intorno alle 20.20 del 25 maggio 2021. Ha cercato di rubare un computer MacBook da 1.400 euro nascondendolo nella borsa "schermata" ma l'allarme sonoro dell'anti-taccheggio è suonato ugualmente. Un addetto alla sicurezza l'ha fermata e successivamente sono stati allertati i carabinieri che l'hanno arrestata e trattenuta nella camera di sicurezza della caserma in attesa del rito direttissmo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una borsa "schermata" per rubare un MacBook: donna arrestata al Mediaworld di Lipomo

QuiComo è in caricamento