Passeggiano nel bosco e trovano una bomba

Un gruppo di amici si imbattono in un ordigno bellico inesploso lungo un sentiero della Valbasca

Bomba ritrovata in Valbasca

Un'altra bomba della seconda guera mondiale inesplosa è stata trovata in Valbasca, nella zona di Albate a Como. A trovarla per caso è stato un gruppo di sei amici. Stavano passeggiando quando verso le 12.15 poco distante dal sentiero hanno notato alcuni rami disposti in modo strano, insolito e innaturale. "Ci siamo avvicinati - racconta Tatiana, una ragazza del gruppo - e abbiamo notato una buca al cui interno c'era questo strano oggetto che abbiamo capito subito essere un ordigno bellico. Qualcuno evidentemente l'aveva già trovato e ne aveva voluto segnalare la presenza con alcuni bastoni e rami.Abbiamo scattato una foto e siamo corsi ad avvisare i carabinieri". 

Le forze dell'ordine hanno presidiato il luogo del ritrovamento di quello che sembra essere una bomba da mortaio della seconda guerra mondiale. Spetterà agli artificieri valutare se l'ordigno sia pericoloso o meno e se debba essere fatto brillare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è certo il primo ritrovamento di questo genere nella zona della Valbasca. Non è una casualità la presenza in quell'area dell'ex polveriera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 13 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

  • Lutto nella polizia penitenziaria: si toglie la vita un assistente capo di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento