Cernobbio, sorpresa mentre ristrutturano il sottotetto: una bomba a mano carica

E' stata fatta brillare in riva al lago

Sorpresa durante i lavori di ritrutturazione di un sottotetto in via Cinque Giornate a Como. Gli operai che stavano lavorando si sono imbattuti, nella mattina del 5 aprile 2019, un ordigno bellico. Si tratta di una bomba a mano di fabbricazione straniera sulla cui datazione gli uomini del nucleo artificieri dei carabinieri di Milano non si sono sbilanciati.
L'ordigno appariva in evidente stato di deterioramento (era molto arrugginito). Gli artificieri lo hanno fatto brillare in riva al lago, sulla spieggetta alla foce del torrente Breggia tra Cernobbio e Como (zona Villa Erba).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • 81 morti per coronavirus all'ospedale Sant'Anna dall'inizio dell'emergenza

Torna su
QuiComo è in caricamento