Lunedì, 20 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Paga una bolletta irrisoria: "Serve il divieto di sosta!"

La storia ha dell'incredibile. La signora Liliana Rossi, residente in via Crispi, da circa un anno paga una bolletta dell'acqua irrisoria: solo 18 euro. Il motivo? I tecnici dell'acqua non riescono mai a leggere il contatore che si trova in un...

La storia ha dell'incredibile. La signora Liliana Rossi, residente in via Crispi, da circa un anno paga una bolletta dell'acqua irrisoria: solo 18 euro. Il motivo? I tecnici dell'acqua non riescono mai a leggere il contatore che si trova in un tombino davanti all'ingresso della casa della signoa Rossi. Il guaio è che ogni giorno una macchina diversa parcheggia davanti alla casa, proprio sopra il tombino. I tecnici sono così costretti a fare pagare il minimo della bolletta. La paura della signora, però, è che un giorno le possano veniere richiesti gli arretrati e che quindi debba pagare in colpo solo una cifra altissima. Un divieto di sosta davanti alla porta di casa potrebbe risolvere il problema "ma i vigili non mei hanno permesso di posizinarlo" afferma la signora Rossi. Noi di QuiComo siamo andati a chiedere alla polizia locale se si può trovare una soluzione. Guarda il video.

Si parla di

Video popolari

Paga una bolletta irrisoria: "Serve il divieto di sosta!"

QuiComo è in caricamento