Cronaca

Bloccato a Brogeda con 450 mila euro dalla Guardia di Finanza

Guardia di Finanza blocca al valico autostradale di Brogeda un cittadino italiano che tentava di esportare titoli all’estero per un valore di 450 mila euro. Questa mattina un impiegato diretto in Svizzera è stato fermato al valico autostradale...

Gdf-sequestro-brogeda

Guardia di Finanza blocca al valico autostradale di Brogeda un cittadino italiano che tentava di esportare titoli all'estero per un valore di 450 mila euro.

Questa mattina un impiegato diretto in Svizzera è stato fermato al valico autostradale di Brogeda dalle Fiamme Gialle del Gruppo di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, mentre tentava di portare fuori dall'Italia quattro certificati azionari al portatore del valore nominale di oltre 550 mila franchi svizzeri pari a circa 450 mila euro L'uomo, arrivato al valico internazionale di Brogeda, è stato tradito da un certo nervosismo quando il finanziere gli ha posto la solita domanda di rito "Qualcosa da dichiarare".

L'impiegato è stato invitato negli uffici doganali dove a seguito di una verifica son stati trovati, all'interno di una valigetta, i quattro titoli azionari , pari all'intero capitale azionario di una società Svizzera. Immediatamente è scattato il sequestro dei quattro certificati azionari, in attesa che il Ministero dell'Economia e delle Finanze definisca la sanzione che dovrà essere applicata all'uomo, oggi variabile dal 30 al 50% della somma portata al seguito illegalmente. L'episodio si inserisce nel delicato lavoro delle forze dell'ordine per l'individuazione di attività finanziarie detenute all'estero e per le relative movimentazioni di capitali in uscita dall'Italia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccato a Brogeda con 450 mila euro dalla Guardia di Finanza

QuiComo è in caricamento