menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
polizia-auto-volante

polizia-auto-volante

Blackout causati dai furti di cavi elettrici in rame: arrestata banda

Sono stati necessari quasi due anni di indagini, ma alla fine la Squadra Mobile della Questura di Como è riuscita a fermare la banda di ladri - tutti di nazionalità rumena - che dall'inizio del 2014 commettevano furti di rame, soprattutto di cavi...

Sono stati necessari quasi due anni di indagini, ma alla fine la Squadra Mobile della Questura di Como è riuscita a fermare la banda di ladri - tutti di nazionalità rumena - che dall'inizio del 2014 commettevano furti di rame, soprattutto di cavi elettrici. Era colpa loro se alcune zone di Como e provincia talvolta restavano al buio. Dopo un'articolata attività investigativa i poliziotti hanno arrestato oggi 7 uomini, tutti in Italia senza fissa dimora.

I malviventi erano già monitorato. Nella notte hanno raggiunto a bordo di due auto la provincia di Novara. Gli agenti si sono subito recati nella zona ipotizzando un'imminente furto di rame. Poco dopo è giunta notizia di un'interruzione elettrica nel comune di Sizzano causata dal furto di cavi elettrici. La zona è stata prontamente circondata dagli operatori che hanno individuato le vetture con a bordo gli autori del furto e si sono messi al loro all'inseguimento. Una delle macchine è stata fermata nel comune novarese di Momo mentre l'altra in una zona boschiva di Busto Arsizio. Gli arrestati sono stati portati al carcere di Busto Arsizio e di Novara a disposizioni delle autorità giudiziarie. Nel corso dell'operazione è stata recuperata la refurtiva, consistente in circa 1.200 metri di cavo in rame asportato su una campata nel comune di Sizzano.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento