rotate-mobile
Cronaca Bregnano

Accampato nel bosco con tenda, coperte, viveri e droga: giovane denunciato per la seconda volta in 3 giorni

A distanza di nemmeno tre giorni era di nuovo nel bosco a spacciare

Era il 19 ottobre quando un 23enne straniero, senza fissa dimora, irregolare e pregiudicato era stato trovato dai carabinieri di Cantù durante un controllo nei boschi della droga con alcune dosi di sostanze stupefacenti, un coltello e dei contanti. Il giovane era stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. A distanza di nemmeno tre giorni i militari dell'Arma, nel proseguire incessantemente i controlli in quelle aree delicate dove lo spaccio è un'abitudine difficile da sradicare, hanno ritrovato il ragazzo, lo stesso, di nuovo nei pressi di un bivacco. È stato trovato con addosso 4 telefoni cellulari, 0,74 grammi di cocaina e 465 euro. Nel bivacco (sempre nel Comune di Bregnano - Frazione Puginate) c'erano coperte, viveri e anche materiale per il confezionamento delle dosi. 

Il 23enne è stato (di nuovo) denunciato a piede libero e il bivacco smantellato. 

Bivacco 2-2



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accampato nel bosco con tenda, coperte, viveri e droga: giovane denunciato per la seconda volta in 3 giorni

QuiComo è in caricamento