Cronaca

Bivaccava sotto i portici a Como, espulso tunisino

Con lui una donna incinta e in attesa di essere collocata in una struttura di accoglienza

Nella mattinata di ieri, lunedì 8 luglio, una volante della polizia, impegnata nel controllo del territorio in città ha proceduto al controllo di due individui, un uomo e una donna, che bivaccavano sotto i portici del Quarto Ponte a Como. Alla richiesta dei documenti da parte degli agenti, entrambi ne erano sprovvisti e di conseguenza sono stati portati in Questura per essere identificati con precisione.

I controlli effettuati hanno permesso di appurare che la donna, 21enne tunisina, regolare sul territorio, con precedenti di polizia e senza una fissa dimora, fosse in realtà in stato di gravidanza e in attesa di essere collocata in una struttura di accoglienza, mentre l’uomo, il 22enne tunisino, risultava appunto irregolare ma soprattutto inosservante ad un decreto di espulsione e all’ordine del Questore.  La donna è stata quindi liberata mentre l’uomo è stato accompagnato al C.P.R. di Gradisca d’Isonzo (GO) in attesa di un volo per la Tunisia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bivaccava sotto i portici a Como, espulso tunisino
QuiComo è in caricamento