Cronaca

Binago, lite fuori dal bar: cade e muore a 48 anni

Binago: lite tra due amici fuori dal Bar Edera di via Matteotti. Massimo Villa, 48 anni, elettricista residente a Solbiate, è caduto a terra battendo forte la testa dopo avere litigato con un altro uomo di 73 anni. Sembra che i due fossero amici o...

Binago: lite tra due amici fuori dal Bar Edera di via Matteotti. Massimo Villa, 48 anni, elettricista residente a Solbiate, è caduto a terra battendo forte la testa dopo avere litigato con un altro uomo di 73 anni. Sembra che i due fossero amici o che, comunque, si conoscessero abbastanza bene. L'uomo è stato soccorso dalla Croce Rossa di Uggiate Trevano e trasportato all'ospedale di Varese dove è deceduto nel tardo pomeriggio di mercoledì. I carabinieri di Olgiate Comasco stanno indagando su quanto sia successo per valutare eventuali responsabilità.

La caduta è avvenuta sui gradini d'ingresso del bar dove i due amici si erano fermati a discutere. Villa è caduto all'indietro e ha sbattuto la testa e ha perso i sensi del tutto senza più riprendersi. Ora l'uomo di 73 anni (P. S. le sue iniziali), anche lui residente a Solbiate, è indagato per omicidio preterintenzionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Binago, lite fuori dal bar: cade e muore a 48 anni

QuiComo è in caricamento