Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Lezzeno

Dramma a Lezzeno: bimba morta stritolata dal motore del motoscafo

Ferita letale alla testa, inutile il trasporto in elicottero all'ospedale

Tragedia nelle acque del lago di Como: una bimba di 6 anni è morta mentre si trovava a bordo di un motoscafo sullo specchio d'acqua davanti a Lezzeno. Secondo una prima ricostruzione la bambina è caduta a bordo del natante. A seguito della caduta la testa della piccola è stata gravemente ferita dall'albero motore del motoscafo. Le sue condizioni sono apparse subito disperate. Un elicottero del 118 è intervenuto per portarla prontamente all'ospedale pediatrico di Bresca dove, però, la bambina è morta poco dopo.

Il motoscafo è stato sequestrato dai carabinieri che adesso indagano sull'esatta dinamica della fatalità. Bisogna capire, infatti, come e perché la bambina sia caduta.

Il motoscafo della piccola M. D. (queste le iniziali della bambina) era guidato in quel momento dal nonno che stava rientrando a riva. La tragedia si è consumata nelle vicinanze dei cantieri nautici Matteri di Lezzeno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Lezzeno: bimba morta stritolata dal motore del motoscafo

QuiComo è in caricamento