Cronaca

Bimba morta in auto per il caldo nel Luganese: si ipotizza il reato di omicidio colposo

L'ipotesi di reato per madre della bambina di 5 anni deceduta in auto per il gran caldo è di omicidio colposo. La tragedia è avvenuta lo scorso 21 luglio in un campeggio di Muzzano, nel Luganese. La bimba era di nazionalità svizzero-tedesca. oggi...

croce_verde

L'ipotesi di reato per madre della bambina di 5 anni deceduta in auto per il gran caldo è di omicidio colposo. La tragedia è avvenuta lo scorso 21 luglio in un campeggio di Muzzano, nel Luganese. La bimba era di nazionalità svizzero-tedesca. oggi le autorità elvetiche, coordinate dalla Procuratrice Capo Fiorenza Bergomi, hanno potuto interrogare la madre della bambina. il reato, secondo l'ipotesi accusatoria, sarebbe stato compiuto per negligenza. Non ci sono elementi che facciano pensare a qualche tipo di intenzionalità. Anche per questo motivo per il momento non si ravvisano gli estremi per adottare misure di restrizione della libertà per la donna. Va detto inoltre che nel frattempo sono stati disposti tutti gli accertamenti medico-legali per conoscere con esattezza le cause della morte della bambina. Si può tuttavia anticipare già ora che il decesso è avvenuto per le conseguenze di una ipertermia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba morta in auto per il caldo nel Luganese: si ipotizza il reato di omicidio colposo

QuiComo è in caricamento