Cronaca

Bregnano, morta bambina di due anni

Un improvviso malore, la piccola non riusciva a respirare

Straziante disperazione a Bregnano: una bambina di due anni è morta dopo essersi sentita male a casa sua. La bimba dapprima ha accusato un malessere respiratorio che gli ha causato gravi difficoltà nel respirare. I genitori si sono immediatamente allarmati e hanno allertato il 118. Un'ambulanza ha trasportato d'urgenza la piccola all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Purtroppo dopo poco tempo dal ricovero il cuore della bambina ha smesso di battere. I medici non sono riusciti a salvarla nonostante i lunghi e disperati tentativi. E' stata disposta l'autopsia per risalire alle cause della morte. La tragedia è successo giovedì 18 gennaio 2018.

La ricostruzione degli eventi

Secondo le primissime ricostruzioni, sembra che la bimba avesse accusato dei problemi respiratori ma pareva si trattasse di un malanno di stagione, tanto che i genitori l'avevano portata dal pediatra che, dopo averla visitata, avrebbe rimandato a casa la piccola con una terapia senza riscontrare problemi che destassero particolare preoccupazione. La situazione si sarebbe aggravata una volta tornati a casa: dopo cena, la piccola sarebbe andata a dormire, ma poco dopo, intorno alle 22.30, i genitori si sono accorti che stava male e hanno chiamato il 112. Subito sono intervenuti gli operatori che hanno prestato i primi soccorsi per poi portare la bambina all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia, dove però la piccola è morta poco dopo il suo arrivo. 

L'autopsia

L'azienda ospedaliera ha disposto in autonomia l'autopsia per determinare con precisione la causa del decesso. Sulla drammatica morte della bambina non è escluso che venga aperta un'inchiesta da parte dell'autorità giudiziaria al fine di valutare la possibilità che esistano responsabilità (forse per errata diagnosi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bregnano, morta bambina di due anni

QuiComo è in caricamento