Cronaca

Bike sharing a Como: iniziati i lavori

Il bike sharing si avvia a diventare realtà anche a Como. Sono iniziati oggi, infatti, i lavori per la realizzazione delle stazioni per il servizio di bike sharing voluto dall’amministrazione comunale e finanziato - fin dal 2011 - con 230 mila...

bike-sharing-lavori-1

Il bike sharing si avvia a diventare realtà anche a Como. Sono iniziati oggi, infatti, i lavori per la realizzazione delle stazioni per il servizio di bike sharing voluto dall'amministrazione comunale e finanziato - fin dal 2011 - con 230 mila euro, la metà dei quali attraverso il contributo della Fondazione Cariplo. Gli interventi previsti in questa prima fase (che proseguiranno anche nel mese di agosto) riguardano la posa dei cavidotti e del contatore con conseguente ripristino della pavimentazione interessata all'intervento.

Dieci le location individuate per il posizionamento delle stazioni: piazza Cavour, piazza De Gasperi (stazione Funicolare), via Vittorio Emanuele-via Perti, piazzale San Gottardo e via Venini, via Sant'Abbondio, piazzale Gerbetto, piazza Vittoria, viale Puecher, via Simone Cantoni (nella foto) e via Milano. Complessivamente saranno cento le biciclette a disposizione degli utenti ai quali saranno applicate le seguenti tariffe: annuale 35 euro, mensile 10 euro, settimanale 5 euro, giornaliero 3 euro, quota a tempo 50 centesimi ogni mezz'ora, con la prima mezz'ora gratuita. Tutte le tariffe indicate sono comprensive di assicurazione per responsabilità civile. L'accesso al servizio avvenire on line, attraverso carte di credito per sottoscrivere l'abbonamento. Soddisfatta l'assessore Gerosa che commenta l'utilità dell'iniziativa "per riuscire a spostare una fetta della mobilità urbana, tenuto conto che Como è una città perfetta per gli amanti delle biciclette".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bike sharing a Como: iniziati i lavori

QuiComo è in caricamento