rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Cassina Rizzardi / Via Risorgimento

Bennet, operaia rimane col braccio bloccato in una macchina del reparto macelleria

L'infortunio è avvenuto oggi 29 settembre nella sede della famosa catena di supermercati di Cassina Rizzardi

Un'operaia di 46 anni è rimasta con un braccio totalmente bloccato in un macchinario nel reparto macelleria del Bennet di Cassina Rizzardi. È accaduto oggi pomeriggio intorno alle 18.30 e i soccorsi si sono mobilitati velocemente. Sul posto i vigili del fuoco di Como e Appiano Gentile che si sono occupati di disincastrare il braccio della donna, che è stata poi consegnata alle cure dei sanitari del 118 e di Ats Insubria. Non si conoscono le condizioni attuali dell'operaia infortunata ma dalle prime informazioni ricevute sembrerebbe che non abbia riportato danni permanenti e che l'operazione per disincastrare l'arto bloccato sia andata e buon fine senza gravi conseguenze. Vi terremo aggiornati qualora ci arrivassero altre notizie dagli organi competenti. 

bennet 2-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bennet, operaia rimane col braccio bloccato in una macchina del reparto macelleria

QuiComo è in caricamento