menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bando alla modestia: la Lariopolda si autodefinisce "evento più atteso dell'anno"

Bando alla modestia: la Lariopolda si autodefinisce "evento più atteso dell'anno"

Bando alla modestia: la Lariopolda si autodefinisce "evento più atteso dell'anno"

Non abita la falsa modestia dalle parti della Lariopolda (Lariofiere, 23 maggio, dalle 10). O almeno così si deduce leggendo la pagina Facebook ufficiale dell'evento politico creato dai renziani comaschi, giunto alla seconda edizione (e nato...

Non abita la falsa modestia dalle parti della Lariopolda (Lariofiere, 23 maggio, dalle 10). O almeno così si deduce leggendo la pagina Facebook ufficiale dell'evento politico creato dai renziani comaschi, giunto alla seconda edizione (e nato, scrivono i promotori, "da un'idea Alberto Gaffuri, Salvatore Amura, Carlo Ballabio, Fabio Chindamo, Gian Paolo Cusini, Gioacchino Favara, Sergio Iaccino, Giovanni Marchisio, Marcello Molteni, Simone Moretti, Roberta Sfardini, Daniele Spinelli"). Nel presentare la giornata di sabato prossimo, infatti, in un post dedicato la Lariopolda viene definita nientepopodimeno come "l'evento più atteso dell'anno". Roba che nemmeno la finale di Champions League con la Juve. Spacconate e marketing politico a parte, grazie al nuovo sito www.lariopolda.org si può almeno avere un'idea dei temi che saranno al centro dei tavoli tematici organizzati a Lariofiere. Si parlerà dunque di turismo, innovazione, cibo locale e globale in linea con le tematiche di Expo, dei rapporti tra i territori di Como e Lecco, dell'area di confine, di sicurezza e legalità, di enti locali, lavoro, territorio, terzo settore e internazionalizzazione (dove viene specificata la prospettiva "Como e Lecco nel mondo", a sottolineare ancora lo sguardo verso la provincia cugina tra i fili conduttori in apparenza della Lariopolda bis).

Di più - sull'evento più atteso dell'anno" - presumibilmente, si saprà nel corso delle prossime ore.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione da domenica 24 gennaio

social

Lago di Como, Casa Brenna Tosatto: l'arte della bellezza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento