Assalto con l'esplosivo ai bancomat di Luisago e Solaro: 5 arresti

Sgominata banda dai carabinieri di Milano

Il bancomat esploso a Luisago

Una banda di 5 persone è stata arrestata per l'esplosione di due bancomat a Luisago e Solaro (in provincia di Milano). Il colpo alla Banca Popolare di Milano di via Matteotti a Luisago nella notte tra venerdì 19 e sabato 20 aprile 2019. 

Come agiva la banda: il video

Bottino, come riporta l'Ansa, di 91mila euro. A Luisago l'assalto non era riuscito, in quanto l'esplosivo non è riuscito a scardinare la cassaforte interna.
I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Milano hanno preso i cinque (di 26, 41, 48, 49 e 51 anni, tutti italiani) sabato scorso.

Negli ultimi mesi i furti ai bancomat in Lombardia si sono moltiplicati, sono due le tecniche utilizzate: o saturando lo sportello col gas acetilene o con la "marmotta", un parallelepipedo in ferro riempito di polvere pirica (somiglia a una spada) che si infila nelle aperture degli sportelli e si aziona a distanza. L'obiettivo è lo stesso, provocare un'esplosione in grado di scardinare il bancomat e far saltare la cassa con i contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese, ecco le indicazioni del Ministero della Salute

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Como, i furbetti del sacco rosso

  • Smog Como, da domani scattano i primi blocchi del traffico: multe da 87 a 345 euro

  • Como, trovata donna morta in casa via Polano

Torna su
QuiComo è in caricamento