Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Bancomat esploso a Capiago: i ladri fuggono senza bottino

Capiago Intimiano: un'esplosione ha svegliato i residenti di via Canturina e non solo, dove nella notte è saltato in aria il bancomat della Cassa rurale e artigiana. Erano circa le 3.45 quando i ladri hanno fatto esplodere il bancomat. Sul posto...

Capiago Intimiano: un'esplosione ha svegliato i residenti di via Canturina e non solo, dove nella notte è saltato in aria il bancomat della Cassa rurale e artigiana. Erano circa le 3.45 quando i ladri hanno fatto esplodere il bancomat. Sul posto sono accorsi numerosi residenti. tra loro anche il consigliere comunale Enzo Testoni, della lista Progetto Insieme Capiago Intimiano, che ha scattato alcune fotografie immediatamente dopo il botto.

I ladri sono fuggiti senza riuscire a portare via neanche una banconota. Infatti, nonostante la violenta esplosione i soldi non sono stati sparpagliati ma sono rimasti all'interno della cassa automatica. Sul posto sono intervenute inizialmente le guardie di Sicuritalia, poi i carabinieridi Albate e i carabinieri specializzati del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Como per i rilievi del caso. Le indagini per risalire ai responsabili sono in corso.

"Mia moglie mi ha svegliato dicendo di avere sentito un botto - ha raccontato Enzo Testoni - un botto secco, come il colpo di un fucile, ma più potente. Inizialmente ci siamo affacciati alla finestra credendo che fosse successo un incidente d'auto, ma in strada non abbiamo visto nulla. Quindi sono uscito a vedere e mi sono accorto che c'erano alcuni residenti che abitano sopra la Cassa rurale. C'erano lamiere divelte e pezzi di bancomat ovunque anche a una decina di metri di distanza. La tastirina del bancomat, per esempio, era finita sette o ott metri più in là".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancomat esploso a Capiago: i ladri fuggono senza bottino

QuiComo è in caricamento