Cronaca

"A fianco ai vigili la sede abusiva di un'associazione"

L'associazione Banco di Solidarietà occuperebbe la sede di via Pio IX abusivamente. Giovedì pomeriggio - 20 settembre - l'assessore al Patrimonio, Marcello Iantorno, ha effettuato un sopralluogo per verificare se l'associazione abbia o meno i...

banco-solidarieta-1

L'associazione Banco di Solidarietà occuperebbe la sede di via Pio IX abusivamente. Giovedì pomeriggio - 20 settembre - l'assessore al Patrimonio, Marcello Iantorno, ha effettuato un sopralluogo per verificare se l'associazione abbia o meno i permessi necessari per occupare la sede che si trova proprio a fianco al comando della Polizia Locale. Lo stesso Iantorno ha dichiarato: "Non risultano concessioni né contratti di locazioni attualmente validi afficnhé l'associazione occupi questa sede. Abbiamo chiesto contezza all'associazione di questa situazione. Ad ogni modo riconosciamo l'importanza sociale del lavoro che svolgono quindi bisognerà mettere in regola questa situazione per garantire loro una sede".

Inoltre, l'associazione avrebbe eseguito, secondo Iantorno, lavori di ristrutturazione: "Non ci risulta nessuna comunicazione riguardo a questi lavori. Vogliamo capire se effettivamente potevano eseguirli". Marco Mazzotta, presidente dell'associazione no profit Banco di Solidarietà, ha spiegato: "Ci è stata data una concessione temporanea dalla precedente amministrazione. Gli intenti erano quelli di rinnovare la concessione per un periodo di alcuni anni. Non ricordo quando sia scaduta la concessione temporanea. Ad ogni modo, già a luglio avevamo chiesto un incontro al nuovo sindaco proprio per la definizione di un progetto che renda permanente la nostra presenza in questa sede". E per quanto riguarda i lavori eseguiti? "Abbiamo svolto lavoro molto semplici - ha commentato Mazzotta - come alcuni interventi di messa a norma e tinteggiatura".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A fianco ai vigili la sede abusiva di un'associazione"

QuiComo è in caricamento