Cronaca

Lasciano la figlia di 3 anni in auto per fare shopping: denunciati

Due cittadini russi sono stati denunciati dai carabinieri di Como questa mattina per abbandono di minore. Alle 10.30 avevano parcheggiato l'auto in piazza Santa Teresa lasciando dentro la figlia, una bambina di 3 anni. Si erano poi allontanati per...

Due cittadini russi sono stati denunciati dai carabinieri di Como questa mattina per abbandono di minore. Alle 10.30 avevano parcheggiato l'auto in piazza Santa Teresa lasciando dentro la figlia, una bambina di 3 anni. Si erano poi allontanati per andare a fare shopping. Intorno alle 11 alcuni pasanti richiamati dai pianti disperati della piccola hanno avvisato i carabinieri che sono subito intervenuti con una pattuglia della Radiomobile. I militari hanno provato a rintracciare i genitori, ma senza risultato. E' stato quindi richiesto l'intetrvento dei vigili del fuoco di Como e del 118. I pompieri hanno rotto il finestrino anteriore destro e liberato la bambina che è stata portata all'ospedale Valduce dove le è stato accertato solo uno stato di agitazione ma nessun problema fisico. Successivamente, i genitori sono tornati dove avevano parcheggiato la macchina che avevano preso a noleggio. Sono stati identificati dai carabinieri e denunciati per abbandono di minore. Alla richiesta di spiegazioni sul motivo per cui avessero lasciato in auto la loro figlia si sono giustificati dicendo: "Noi non la volevamo abbandonare, stavamo solo facendo shopping".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lasciano la figlia di 3 anni in auto per fare shopping: denunciati

QuiComo è in caricamento