Bagno di fine anno nel lago a Moltrasio: tuffo di gruppo nelle gelide acque

Bagno di fine anno questa mattina nel lago di Como. 30 dicembre 2012, ore 11, molo di Moltrasio: una ventina di coraggiosi hanno voluto salutare il 2012 con un bel tuffo nelle - immaginiamo - gelide acque del lago. In un clima festoso si è voluto...

Bagno di fine anno questa mattina nel lago di Como. 30 dicembre 2012, ore 11, molo di Moltrasio: una ventina di coraggiosi hanno voluto salutare il 2012 con un bel tuffo nelle - immaginiamo - gelide acque del lago. In un clima festoso si è voluto festeggiare in questo modo particolare l’arrivo del 2013: tutti in costume da bagno, senza la muta termica, quasi come se fossimo a Ferragosto, questo gruppo di intrepidi ha messo in un angolo timori e prudenza per dare vita a questa singolare iniziativa.

I due organizzatori, Mattia Porro e Alex Bargna, hanno voluto continuare questa curiosa tradizione nata sei anni fa, riscuotendo un interesse crescente, non solo tra i temerari bagnanti d'inverno, ma anche tra i cittadini di Moltrasio e i tanti curiosi accorsi al molo per assistere da spettatori al bagno di fine anno.

Il garage-rimessa della sede della Canottieri di Moltrasio è servito da spogliatoio: i ragazzi si sono spogliati, ma una volta levata la maglietta e rimasti con solo il costume da bagno addosso, sui loro volti si poteva intravedere la preoccupazione e qualcuno non è apparso più molto convinto di gettarsi in acqua. Arrivati poi al molo e messi di fronte alla realtà, le facce di questi temerari erano, se possibile, anche peggio.

Ma ormai era deciso: così dopo le tradizionali foto di gruppo per immortalare il momento solenne, il cordone di ragazzi ha preso la rincorsa sul molo e ha dato vita al tanto atteso tuffo. Per qualcuno, in verità, il bagno nel lago è durato, per ovvi motivi, soltanto pochi secondi, altri invece sembravano provarci gusto ed hanno ripetuto il tuffo svariate volte. All’uscita dall’acqua ovviamente asciugamano pronto e boule dell’acqua calda per scaldarsi.

Molta la gente accorsa a seguire questa insolita e coraggiosa iniziativa nella quale i partecipanti hanno voluto sì salutare l’anno che sta terminando, ma anche dare il benvenuto in modo decisamente insolito al 2013. Ovviamente era presente anche l’ambulanza della Croce Rossa, ma per fortuna non c’è stato bisogno del suo intervento.

Si parla di

Video popolari

Bagno di fine anno nel lago a Moltrasio: tuffo di gruppo nelle gelide acque

QuiComo è in caricamento