menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
bus-1

bus-1

Autobus comaschi promossi per puntualità, bocciati per affollamento

I passeggeri degli autobus di linea Asf sono soddisfatti del servizio di trasporto erogato a Como e provincia. Lo dimostrerebbe l'indagine statistica effettuata dall'azienda di trasporto pubblico locale. I risultati dicono che l'86% dei passeggeri...

I passeggeri degli autobus di linea Asf sono soddisfatti del servizio di trasporto erogato a Como e provincia. Lo dimostrerebbe l'indagine statistica effettuata dall'azienda di trasporto pubblico locale. I risultati dicono che l'86% dei passeggeri comaschi ha promosso il servizio urbano con un voto almeno sufficiente (maggiore o uguale a 6 su una scala di gradimento da 1 a 10). La valutazione media, per la precisione, è stata di 6,7. Per il servizio extraurbano la percentuale di soddisfatti è di 78,7%, con un voto medio di 6,5.

Customer satisfaction

L'ultima indagine di customer satisfaction sulla qualità del servizio urbano ed extraurbano offerto da ASF Autolinee è stata realizzata a maggio 2014 su un campione rappresentativo della clientela e diffusa in occasione della Settimana Europea della Mobilità (16 - 22 settembre) che si concluderà a Como domenica 21 settembre nell'ambito dell'eCOMObility Day: un'intera giornata di eventi dedicati alla mobilità sostenibile in cui, attraverso varie iniziative, saranno coinvolti i cittadini, dai più grandi ai più piccoli, e verranno promossi quelli che sono i progetti attivi sul territorio comunale in relazione alla mobilità sostenibile. Le circa 700 interviste sono state effettuate ai clienti sul bus o in attesa alle fermate in tre punti "campione" di Como, per il servizio urbano: piazza Cavour, piazza Matteotti e piazza De Gasperi. autobus-scioperoPer il servizio extraurbano, oltre che a Como, la clientela è stata interpellata a Cantù, in piazza Parini e via Madonna, e a Erba, alla stazione Ferrovienord. L'esito della customer satisfaction, commissionata alla società specializzata e indipendente, Irteco -FGSolutions, consentirà di valutare eventuali azioni di perfezionamento, previo coordinamento con il Comune di Como e l'Amministrazione Provinciale.

I risultati

I risultati in tema di sicurezza rispetto ai furti e ai borseggi sia a bordo che alla fermata, con un voto medio per il totale del servizio (urbano ed extraurbano) pari a 7,0. Il grado di soddisfazione in termini di sicurezza è maggiore sull'autobus, 89,5% rispetto all'81,8% relativo alla sensazione di sicurezza nei minuti di attesa alla pensilina per il servizio urbano e rispettivamente 81,1% e 76,2% per quel che riguarda l'extraurbano. Sopra la sufficienza il voto sulla modernità dei mezzi e sul loro stato in generale e indici di soddisfazione intorno al 70% con giudizi pressoché allineati per entrambi i tipi di servizio offerti. Molto positivi i pareri sugli aspetti relazionali e comportamentali del personale e sui servizi di informazione alla clientela con percentuali di soddisfazione che si attestano tra il 70% e il 90% relativamente al servizio complessivo di ASF Autolinee. Ottiene la sufficienza (6,0) la puntualità, sia dei mezzi urbani che extraurbani. Valutazioni più positive per la regolarità del servizio, con il rispetto di corse e fermate previste che è apprezzata dall'83,4% degli intervistati. Sull'extraurbano il voto medio per questo aspetto è 7,2. Anche la rapidità del viaggio è indicata dalla clientela tra i punti di forza dell'azienda.

Le criticità e le lamentele

Dalle interviste sono emerse anche alcune criticità: l'affollamento, intorno al 5,5 di voto medio e grado di soddisfazione appena sopra il 50% per il servizio complessivo. Il giudizio sulla pulizia è in miglioramento rispetto alle ultime indagini ma non è ancora soddisfacente.

Il commento dell'ad

"Gli indici di soddisfazione registrati nell'indagine - ha dichiarato Annarita Polacchini, amministratore delegato di ASF Autolinee - sono in linea con i buoni risultati degli ultimi anni e rappresentano uno dei principali indicatori dell'efficacia delle nostre politiche aziendali, volte al rinnovamento della flotta con mezzi più performanti ed ecologici, alla manutenzione periodica e alla puntualità delle informazioni di servizio. Senza dimenticare - continua l'amministratore delegato - gli investimenti sull'aggiornamento del personale, come i corsi di formazione organizzati per migliorare l'approccio alla clientela con l'ausilio di psicologi comportamentisti: l'alto apprezzamento per gli aspetti relazionali dei nostri autisti dimostra professionalità da parte del nostro personale e che gli sforzi nell'attenzione verso la clientela non sono stati vani".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento