Cronaca

Attimi di tensione in dogana: non vuole scendere dall'auto, poi tenta la fuga a piedi. Arriva l'ambulanza

I finanzieri gli intimano di scendere dall'auto, ma lui, un ragazzo di 20 anni comasco, si chiude in macchina. Sembra molto scosso, quasi fosse in uno stato confusionale. I militari della Guardia di Finanza in forze alla dogana di Brogeda...

Attimi di tensione in dogana: non vuole scendere dall'auto, poi tenta la fuga a piedi. Arriva l'ambulanza

I finanzieri gli intimano di scendere dall'auto, ma lui, un ragazzo di 20 anni comasco, si chiude in macchina. Sembra molto scosso, quasi fosse in uno stato confusionale. I militari della Guardia di Finanza in forze alla dogana di Brogeda capiscono che il ragazzo potrebbe trovarsi in uno stato psicologico molto delicato. Dalle 14.30 alle 18 circa in dogana vanno in scena ore di tensione. Sul posto giungono anche i genitori del ragazzo ma lui non accenna a uscire dall'auto. Arrivano anche i soccorritori del 118 con un'ambulanza e un'automedica. Alla fine il ragazzo si convince a scendere dalla macchina ma poco prima di salire in ambulanza tenta di fuggire a piedi. Viene, però, prontamente fermato dai finanzieri. L'ambulanza ha trasportato il giovane all'ospedale scortata dalle auto della Guardia di Finanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attimi di tensione in dogana: non vuole scendere dall'auto, poi tenta la fuga a piedi. Arriva l'ambulanza

QuiComo è in caricamento