rotate-mobile
Cronaca

Atterraggio d'emergenza a Linate: spaventati ma illesi 83 passeggeri sul Milano Palermo

I problemi al motore sono stati causati da un impatto con i volatili

Spavento questa mattina giovedì12 maggio a Linate sul volo Milano-Palermo AZ1765. Poco dopo il decollo, alle 12.18 è scattata l'emergenza.

Sulla pista, come raccontato dai colleghi di MilanoToday, sono intervenuti equipaggi del 118, vigili del fuoco e forze dell'ordine. Il velivolo, un Airbus A320 con a bordo 83 passeggeri, è comunque rientrato in sicurezza. Il volo era decollato alle 12.16 e ha fatto ritorno allo scalo di viale Forlanini alle 12.42 dopo aver compiuto una serie di giri sul sud Milano per scaricare il carburante.

Secondo quanto riferito da Ita, il malfunzionamento sarebbe stato causato da un bird strike in fase di decollo. Proprio l'impatto con i volatili potrebbe aver originato la fiammata e il fumo dal motore, come riferito ai vigili del fuoco dai testimoni.

A Linate sono stati sospesi tutti gli atterraggi e i decolli per pochi minuti. In corso gli accertamenti sull'aeromobile. Non vengono segnalati feriti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atterraggio d'emergenza a Linate: spaventati ma illesi 83 passeggeri sul Milano Palermo

QuiComo è in caricamento