Cronaca

Asso, arrestati marito e moglie: rubavano ai vicini di casa

I carabinieri di Asso hanno arrestato marito e moglie (entrambi nati a Licata nel 1963) perché erano soliti rubare ai loro vicini di casa. da diverso tempo, infatti, due fratelli che abitano nello stesso condominio avevano notato sparire oggetti e...

I carabinieri di Asso hanno arrestato marito e moglie (entrambi nati a Licata nel 1963) perché erano soliti rubare ai loro vicini di casa. da diverso tempo, infatti, due fratelli che abitano nello stesso condominio avevano notato sparire oggetti e soldi, senza, però, che su porta d'ingresso o finestre ci fossero segni di affreazione e scasso. hanno così deciso di installare in casa una videocamera di sorveglianza nascosta. lo stesso giorno in cui l'hanno installata, la telecamera ha registrato il vicino di casa entrare nell'appartamento in loro assenza con una copia delle chiavi. Il video lo ritrae mentre cerca qualcosa da rubare. Stessa cosa nei due giorni seguenti in cui il vicino di casa ha rubato alcune monete e ha ispezionato più volte un portafogli - lasciato apposta in bella vista - e mostrandosi visibilmente seccato per non avere trovato nulla da rubare.

I due fratelli si sono rivolti ai carabinieri che hanno approntato la trappola: i militari si sono nascosti in casa e hanno atteso che il vicino tornasse nell'abitazione per rubare qualcosa. Puntualmente il ladro si è presentato appena i fratelli erano usciti di casa. Quando ha aperto la porta, però, i carabinieri lo hanno colto sul fatto e fermato e hanno, quindi, avvisato i due fratelli che, a quel punto, sono rincasati. La moglie del ladro, però, vedendoli arrivare ha bloccato il portone di casa con una spranga di ferro ed è corsa dal marito dicendo "disgraziato, muoviti che stanno arrivando quelli". A quel punto i carabinieri hanno arrestato entrambi: lui con l'accusa di furto continuato aggravato e violazione di domicilio, lei per concorso.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asso, arrestati marito e moglie: rubavano ai vicini di casa

QuiComo è in caricamento