Cronaca

Arrivano nei quartieri (ma non in piazza Cavour) le panchine con schienale di viale Geno

Tornano le panchine di viale Geno (anche in viale Geno). Molti ricorderanno l'accalorato dibattito primaverile sulla riqualificazione di viale Geno, quando uno dei punti contestati fu proprio la posa delle nuove panchine senza schienale nel primo...

Arrivano nei quartieri (ma non in piazza Cavour) le panchine con schienale di viale Geno

Tornano le panchine di viale Geno (anche in viale Geno). Molti ricorderanno l'accalorato dibattito primaverile sulla riqualificazione di viale Geno, quando uno dei punti contestati fu proprio la posa delle nuove panchine senza schienale nel primo tratto della zona. Nel contempo, vennero ovviamente eliminate le sedute vecchie, da molti rimpiante proprio perché dotate di più comodi schienali rispetto a quelle in pietra installate recentemente. Ebbene, ora le panchine verdi con lo schienale - nel frattempo custodite nei depositi comunali - torneranno ad ospitare le schiene dei comaschi. La conferma arriva direttamente dall'assessore Daniela Gerosa. "Le panchine - dice l'assessore - saranno recuperate e ricollocate come previsto sin dall'inizio. In particolare, alcune saranno ricollocate proprio in fondo a viale Geno in sostituzione di altre rotte. Altre verranno invece installate lungo la passeggiata Voltiana a Camnago, mentre le rimanenti troveranno spazio nei giardini pubblici dove ve ne è bisogno".

Se quindi alcune zone di Como vedranno arrivare nuove sedute, al momento nulla di definito vi è per quanto riguarda piazza Cavour. In questi giorni, infatti, è partita una notevolissima mobilitazione - anche via social-network e soprattutto sul gruppo Facebook "Sei di Como se" - per chiedere più panchine nel salotto buono della città. Al momento, però - anche se non esclusa in assoluto per il futuro - non risulta la prossima collocazione di più sedute in quell'area. Questo per due motivi, almeno per ora. Il primo è che in piazza Cavour sono posate (sebbene non tutte in ottimo stato) vecchie panchine di legno e il Comune non ne ha a disposizione di identiche. In secondo luogo perché altre tipologie di sedute, in una zona così centrale e pregiata, se installate affianco alle esistenti darebbe luogo a un'immagine un po' "pasticciata" della zona. Nelle prossime settimane, però, è possibile che la questione generale venga affrontata per valutare possibili azioni che vadano incontro alla richiesta di aumentare le panchine ma nel contesto di un progetto, anche minimo, che garantisca unitarietà e omogeneità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano nei quartieri (ma non in piazza Cavour) le panchine con schienale di viale Geno

QuiComo è in caricamento