menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
battello-spazzino-diga-sporco

battello-spazzino-diga-sporco

Arriva nuovo battello spazzino: sarà varato l'11 maggio

Più potente e più efficiente. Arriverà tra pochi giorni il nuovo battello spazzino del Comune di Como. Per essere precisi non si tratta di un nuovo modello ma dello stesso battello affondato dal maltempo lo scorso 23 ottobre. I lavori per...

Più potente e più efficiente. Arriverà tra pochi giorni il nuovo battello spazzino del Comune di Como. Per essere precisi non si tratta di un nuovo modello ma dello stesso battello affondato dal maltempo lo scorso 23 ottobre. I lavori per rimetterlo in funzione, però, non si sono limitati a un puro intervento di riparazione ma a una serie di vere e proprie migliorie. Le pale laterali sono state sostituite con eliche posteriori che aumentano la potenza del natante da 100 a 120 cavalli e che permettono di navigare e pulire acque profonde anche solo 30 centimetri. Il battello si trova ancora nel cantiere di Lodi dove la ditta Zenit di La Spezia (che ha progettato e realizzato a suo tempo il battello al Comune di Como) ha commissionato l'intervento di riparazione e miglioramento. Il costo per il Comune è di 50mila euro. Secondo quanto spiegato dagli uffici del settore Ambiente "si tratta di un costo inferiore al reale valore dei lavori effettuati perché la ditta ha voluto applicare un ottimo prezzo a titolo di sponsorizzazione". Il battello dovrebbe tornare a Como l'11 maggio, giornata prevista per il nuovo varo, e sarà trasportato su un grosso tir.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento